As.T.R.I.

L'associazione tessile riciclato italiana nasce con la volontà di valorizzare il lavoro che Prato fa da decenni, ossia quello di produrre tessuti rigenerati. Vuole quindi difendere il passato e guardare con fiducia al futuro. "Non vogliamo metterci in concorrenza con altre associazioni, anzi, vogliamo fare rete e collaborare insieme per contribuire alla rinascita del distretto tessile pratese".

Trasformare il rifiuto in risorsa

Prato lo fa dal 1840
Prima meccanizzazione della stracciatura.
Kossler e Mayer costruiscono “Il Fabbricone” a Prato.
In 30 anni gli addetti tessili passano da 22 a 60 mila.
Prato è uno dei pilastri del made in Italy.
Ricerca di nuovi mercati più dinamici.
Nascita dell’associazione  ASTRI.

1840
1887
1950
1980
2000
2017

Come nasce

Il 2 Agosto 2017

Astri ha preso vita grazie alla volontà di alcuni imprenditori del settore, che hanno fatto del riciclato e della sostenibilità i loro punti di forza. Oltre 130 sono le aziende che hanno aderito, da lavoranti a passatori, da vecchi cenciaioli a commercianti di materie prime, ma anche filature, tintorie, rifinizioni e i lanifici.

Imprenditori
Professionisti
Aziende

I membri del  CDA  e i Loghi di cui dispongo.

Fabrizio Tesi 
Presidente – Comistra
Sauro Gerri 
Vice presidente – Progetto Lana
Gabriele Innocenti 
Filati Omega
Giacinto Gelli 
Fil-3
Andrea Borelli 
Tessitura Italia
Massimo Paolieri
Paolieri Paolo & C. Sas
Alessio Beccani 
Beccani e Vannucchi Spa
Luca Nardi 
 Tintoria Martelli E C. – S.R.L.
Simone Francioni 
Francioni Fa Sas di Francioni Simone e C.
Raffaele Desideri 
D.R.D di Desideri Raffaele e C. S.N.C
Roberto de Matteis
Consulente tecnico
Sandra Vannini 
Consulente contatti estero

Partners

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter