ASTRINews – La grande sfida delle materie prime

  ASTRINews – La grande sfida delle materie prime L’aumento esponenziale del consumo di materie prime, sempre men disponibili, è sul lungo periodo insostenibile. Senza contare l’impatto ambientale della loro estrazione e trasformazione. Una riflessione sulle strategie di approvvigionamento sicuro e sostenibile. L’articolo di Rigeneriamo il territorio: La crescita della popolazione e l’adozione di stili di vita improntati al consumismo…

ASTRINews – L’economia circolare rallenta in Italia

  ASTRINews – L’economia circolare rallenta in Italia L’economia circolare rallenta in Italia – Il nostro Paese è primo in Europa per riciclo dei materiali, ma si registra un generale peggioramento dell’indice globale di circolarità dell’economia. L’articolo di Repubblica: Ogni anno bruciamo oltre 100 miliardi di tonnellate di materiali come minerali, metalli, fossili e biomasse. Un numero quanto mai spropositato…

SAVE THE DATE – 11.03.2024 – Verso il futuro del tessile: 10 milioni per innovazione e sostenibilità

  SAVE THE DATE – 11.03.2024 – Verso il futuro del tessile: 10 milioni per innovazione e sostenibilità Gentilissimi, sperando di fare cosa gradita vi invitiamo all’evento per fare il punto sui 10 milioni per il distretto tessile, reso possibile dal contributo straordinario di 10 milioni di euro che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ed il Ministero dello Sviluppo Economico…

ASTRINews – BuzziLab, Astri non si arrende e presenta un’integrazione all’esposto per danno erariale

  ASTRINews – BuzziLab, Astri non si arrende e presenta un’integrazione all’esposto per danno erarial   Il documento si basa sulla sentenza del Tar dello scorso agosto in cui si riconosce la legittimità dell’attività contoterzi. L’articolo di Notizie di Prato: Dopo quattro anni esatti dalla presentazione dell’esposto alla Corte dei Conti della Toscana per la chiusura del BuzziLab, Astri –…

Emergenza Val di Bisenzio

  Emergenza Val di Bisenzio ➡ Si è concluso nella serata lunedì l’aggiornamento del tavolo interistituzionale con le associazioni di categoria sull’emergenza in Val di Bisenzio.   ➡ Gli ultimi aggiornamenti sul traffico merci per la giornata di domani (condivisi con CNA, Confindustria e Confartigianato) sono i seguenti, con due importanti novità   📍 I mezzi superiori a 3,5 T…

ASTRINews – Sostenibilità: educazione e cambio di mentalità sono fondamentali per Andrea Rosso (Diesel)

  ASTRINews – Sostenibilità: educazione e cambio di mentalità sono fondamentali per Andrea Rosso (Diesel)   Educazione, informazione, prima all’interno dell’azienda e poi verso i clienti, cambio di mentalità e via libera a strategie che coinvolgano enti terzi e tutta la supply chain in modo da amplificarne i risultati e i vantaggi. Andrea Rosso, ambasciatore della sostenibilità di Diesel, ha…

ASTRINews – L’allarme dei conciatori: “Dall’Europa regole impossibili da rispettare”

  ASTRINews – L’allarme dei conciatori: “Dall’Europa regole impossibili da rispettare” Il ministro d’Urso sostiene che la sostenibilità ambientale in Europa deve considerare anche l’aspetto sociale e industriale. I conciatori italiani denunciano regolamenti europei troppo rigidi che minacciano il settore conciario, fondamentale per l’economia del paese. L’articolo de La Nazione: Il ministro d’Urso ha raccolta il grido di aiuto die…

ASTRINews – Poliestere o cotone riciclato: cosa nascondono le nostre etichette

  ASTRINews – Poliestere o cotone riciclato: cosa nascondono le nostre etichette   Prendiamo un’appassionata di moda attenta all’ambiente. Quando compra una gonna o dei pantaloni, questi capi sono fatti di cotone o poliestere riciclato, e quando sono logori li getta in un raccoglitore di rifiuti tessili, certa che verranno nuovamente riciclati. Convinta di fare un gesto ecosostenibile, questa cliente…

ASTRINews – A Montemurlo nasce “I campioni dell’Italia”, il primo vivaio per operai tessili specializzati

  ASTRINews – A Montemurlo nasce “I campioni dell’Italia”, il primo vivaio per operai tessili specializzati Il gruppo Tessitura Italia ha allestito un capannone interamente dedicato alla formazione di annodini, tessitori e assistenti con un rapporto 1 a 1 tra allievo e maestro. L’articolo di Notizie di Prato: Più che una scuola di formazione, un piccolo vivaio dove da fine…